AccessibilitàAccessibilitàAccessibilità Progetto SeOLProgetto SISC

Tutti gli elementi

Riunione Comitato dei Sindaci firma accordo di programma

13/03/2017

Riunione Comitato dei Sindaci firma accordo di programma

RIUNIONE COMITATO DEI SINDACI DISTRETTO SOCIO SANITARIO N. 17 :
 FIRMA ACCORDO DI PROGRAMMA III ANNUALITA’ INTEGRAZIONE PIANO DI ZONA 2013 – 2015 
 
  
                Si è riunito stamane  a Giarre il Comitato dei Sindaci del Distretto Socio Sanitario n. 17 (che comprende, olte il Comune di Giarre anche Mascali, Riposto, Fiumefreddo di Sicilia, Calatabiano, Piedimonte Etneo, Castiglione, Linguaglossa, Sant’Alfio e Milo) per la firma dell’accordo di programma al fine di avviare le attività previste dalla III triennalità dell’integrazione del Piano di Zona 2013 – 2015.
 
I servizi previsti, riguardano l’integrazione di progetti già precedentemente espletati  quali Educativa domiciliare minori,  progetto inserimento lavorativo per “ 20 borse lavoro”, assegno civico.
 
Tale progetti saranno attivati non appena la Regione Siciliana approverà tutta la documentazione in fase di preparazione da parte degli Uffici del Servizio Sociale del Comune di Giarre, da spedire entro il 16 marzo p.v..
 
Nel corso della riunione si è anche discusso in merito alle problematiche derivanti dall’attivazione dei fondi PAC e per il conseguente  rimborso da parte  del competente Ministero, che deve essere ancora corrisposto ai Comuni che hanno anticipato le relative somme (Giarre e Riposto per oltre 600 mila Euro).
 
Tenuto conto che il notevole ritardo per il  rimborso di tale somme anticipate dai Comuni crea notevoli difficoltà  ai bilanci degli stessi Enti , è stato concordato di approvare, in una prossima riunione,  un documento dei Sindaci del Distretto Socio Sanitario, per sollecitare il competente Ministero ad ottemperare in tempi brevi ai rimborsi dovuti a seguito del servizi di cui ai citati fondi PAC.
 
 _______________________________________________________
R. Gullotta
Informazione e Comunicazione
 Comune di Giarre ( L. 150/2000)